Musica, la “Casa dei Cantautori” di Genova sarà presto realtà

La “Casa dei Cantautori” di Genova sarà presto realtà. Grazie ad un ulteriore finanziamento del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Lo sostiene l’assessore alla Cultura della Regione Liguria Ilaria Cavo. “La nota ufficiale della Conferenza delle Regioni – dichiara – conferma quanto il Mibact ci aveva già preannunciato: di aggiungere un ulteriore milione per la realizzazione della “Casa dei Cantautori”, con cui si potrà ristrutturare la parte aggiuntiva dell’Abbazia di San Giuliano, quella riferita alla chiesa. Queste ulteriori risorse si vanno ad aggiungere al milione e 500mila euro già stanziati dal ministero nell’ambito dei grandi progetti DEI beni culturali 2019 e destinati al sito dell’abbazia. Non c'è modo migliore per commemorare il 19° anniversario dalla scomparsa di De Andre”.

La “Casa dei Cantautori” è un progetto ideato dalla stessa Cavo e dalla docente Margherita Rubino. È stato presentato al Mibact, che ha deciso di sostenerlo finanziariamente.

L’assessore Cavo comunica che “sorgerà a Genova un polo sia espositivo che formativo che valorizzerà i cantautori liguri. Naturalmente, a partire da Fabrizio De André. Ma anche grazie a questo nuovo finanziamento del Mibact, la “Casa” riguarderà tutti i cantautori italiani”.