A “Tempo di libri”, i grandi nomi della letteratura italiana

“Tempo di libri”, nuova edizione. La fiera dell’editoria, in programma a FieraMilanocity dall’8 al 12 marzo, ospita quest’anno i grandi nomi della letteratura italiana. Da Francesco Piccolo a Marco Balzano, da Isabella Bossi Fedrigotti a Nicola Lagioia. Il direttore del Salone internazionale del libro di Torino ricorderà lo scrittore Alessandro Leogrande, scomparso lo scorso novembre.

Per  Andrea Kerbaker, direttore di “Tempo di libri”, la manifestazione milanese e quella torinese “devono fare fronte comune tra chi ama i libri e vuole che se ne appassionino tante persone. Siamo felici di lavorare insieme. E poi siamo in tempi di pace, non ci sono conflitti da fare con nessuno”.

L’obiettivo di Kerbaker “non è quello di attirare i lettori forti, che diamo per acquisiti, ma dare la caccia al pubblico colto che, pur disponendo di una buona formazione culturale, non frequenta le librerie. Un pubblico numericamente importante, intelligente e curioso, che ha altre priorità e che può essere incuriosito dalla nostra proposta”.

Il programma è costruito “sulla chiarezza, perseguita attraverso una suddivisione in argomenti principali utili ad offrire a chi verrà a trovarci una guida. Ogni giorno racconteremo un argomento diverso, presenteremo cioè un tema sul quale verterà la giornata intera e poiché la data d’inizio della manifestazione è fissata per l’otto marzo, il primo argomento in agenda sarà la donna”.