“The New Pope”, Malkovich nel cast di Sorrentino

L’ombroso John Malkovich farà parte della seconda stagione della serie firmata da Paolo Sorrentino. Dopo i diseguali “Loro 1” e “Loro 2”, il regista premio Oscar si cimenta, ancora una volta, con il racconto televisivo. Non è ancora chiaro se Malkovich rappresenterà una sorta di antagonista dello “Young Pope” Jude Law. Oppure, se si interpreterà il Papa in età matura. Un fatto è certo. Il talentuoso attore americano reciterà in questo secondo capitolo ambientato nelle segrete stanze del Vaticano. Il 64enne John Malkovich è stato protagonista di film indimenticabili: da “Urla del silenzio” di Roland Joffé a “L’impero del sole” di Steven Spielberg, da “Le relazioni pericolose” di Stephen Frearsa a “Il tè nel deserto” di Bernardo Bertolucci, da “Ritratto di signora” di Jane Campion fino al geniale “Essere John Malkovich”, scritto da Charlie Kaufman e diretto da Spike Jonze.

“The Young Pope” è una serie andata in onda su Sky nell’ottobre 2016, su Hbo nel gennaio 2017 e, in totale, in 150 Paesi. Il copione di “The New Pope” è firmato dallo stesso Sorrentino con il fedele co-sceneggiatore Umberto Contarello e Stefano Bises. Si tratta di una serie originale Sky-Hbo, prodotta da Lorenzo Mieli e Mario Gianani per Wildside e co-prodotta da Mediapro. Il distributore internazionale è Fremantle Media International. Papa Lenny Belardo era in coma nell’ultima puntata della prima stagione. Quale sarà il nuovo inizio?