Prende il via la 75ma Mostra del cinema di Venezia

È stata inaugurata oggi la 75ma Mostra del cinema di Venezia. Il primo film in programma è l’applaudito “First man” di Damien Chazelle, interpretato dal divo della nuova Hollywood Ryan Gosling. Il lungometraggio racconta la vita e l’impresa di Neil Armstrong, l’uomo che per primo fece l’allunaggio il 20 luglio 1969. Dopo il pluripremiato “La La Land”, la coppia Chazelle-Gosling si ricompone per narrare una storia epica che ha segnato intere generazioni di americani e non solo. Il film è preceduto dalla Cerimonia di inaugurazione che vede protagonista assoluta Vanessa Redgrave. L’ottantunenne attrice britannica viene premiata con il primo Leone d’oro della Mostra, un premio alla sua lunga e celebrata carriera.

Nella kermesse veneziana diretta da Alberto Barbera sono numerosi i film degni di attenzione. Tra i lungometraggi vanno segnalati una serie di titoli d’autore: da quello diretto e interpretato da Bradley Cooper, “A Star is born”, con Lady Gaga, a “Vox Lux” di Brady Corbet, con Jude Law e Natalie Portman a “Peterloo” del maestro inglese Mike Leigh, fino al nuovo western dei  fratelli Coen, “The Ballad of Buster Scruggs”. Tra gli italiani in concorso: Luca Guadagnino, che firma “Suspiria”, remake dell’horror di Dario Argento, con Tilda Swinton e Dakota Johnson; Mario Martone, con il suo “Capri-Revolution” e Roberto Minervini col documentario “What you gonna do when the world’s on fire?”. Tra le pellicole di sicuro interesse figura “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini, che racconta la tragica morte di Stefano Cucchi. Il film è interpretato da Alessandro Borghi, Jasmine Trinca e Max Tortora.