“L’Opinione” a… tavola

Per la consueta rubrica settimanale di cucina proponiamo una specialità pasticcera delle Marche; si tratta di gustosissime girelle, impastate con profumate scorze grattugiate di arance e ricoperte di palline colorate e zuccherate.

Tempo di preparazione: 40 minuti più la lievitazione.

Ingredienti per 6 persone: 600 grammi di farina; 150 grammi di zucchero; due uova; un bicchiere di latte; 3 arance; 50 grammi di burro; 25 grammi di lievito di birra; miele, palline colorate, olio di semi q.b..

Preparazione: su una spianatoia versare la farina a fontana formando un buco centrale, unire 50 grammi di zucchero, il burro fuso e il lievito precedentemente sciolto nel latte tiepido, amalgamare il tutto sino all’ottenimento di un composto morbido e omogeneo, coprire con un canovaccio e far lievitare sino al raddoppio del suo volume; in seguito con un mattarello stendere il composto sino ad ottenere una sfoglia sottile, cospargere con lo zucchero e le scorze di arance grattugiate, avvolgere la sfoglia su se stessa per ottenere un rotolo e lasciarlo riposare per 30 minuti; distendere il rotolo sulla spianatoia e con un coltello tagliarlo a fette di circa un centimetro, a forma di rotelle. Infine, friggere le girelle in olio bollente sino alla doratura, sgocciolarle con un schiumarola e farle asciugare sulla carta assorbente; quando saranno tiepide, spennellarle con il miele e decorarle con le palline colorate.

Buon appetito!