“L’Opinione” a... tavola

Per la consueta rubrica di cucina questa settimana proponiamo ai nostri lettori la ricetta di un dessert che conquista tutti i palati anche con il gusto tropicalizzante: “Tortino al cocco e mandorle”.

Tempo di preparazione: 1 ora e 15 minuti.

Ingredienti per 8 persone: 240 ml di latte di cocco; 60 ml di olio di semi di mais; 125 grammi di zucchero; 5 prugne; 20 grammi di amido di mais oltre quello per le prugne; 195 grammi di farina di grano saraceno; 80 grammi di farina di mandorle; 1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci; zucchero a velo q.b.; per lo sciroppo: 5 prugne; zucchero di canna e burro q.b..

Preparazione: accendere il forno a 180 gradi; rivestire di carta da forno uno stampo quadrato di 20 cm di lato; in una ciotola mescolare il latte di cocco con 4 cucchiai di succo di limone, l’olio e lo zucchero; setacciare la farina di grano saraceno con l’amido di mais e il lievito incorporandoli poi delicatamente al composto liquido senza formare grumi; unire anche la farina di mandorle e versare l’impasto nello stampo; tagliare a metà le prugne e privarle del nocciolo immergendole con la parte con la buccia nell’amido di mais e appoggiarle sull’impasto formando 3 file da 3 prugne ciascuna; mettere la torta in forno e lasciarla cuocere per 55-60 minuti finché 1 stuzzicadenti inserito nel centro ne uscirà asciutto; nel frattempo preparare lo sciroppo, tagliare le prugne a pezzetti e spadellatele per 5-6 minuti con 1 noce di burro e 1 cucchiaio colmo di zucchero di canna, schiacciandole con il dorso di un cucchiaio per estrarre il succo, indi trasferirle in un colino e, schiacciandole ancora, raccogliere il fondo di cottura in una ciotola; sfornare la torta, farla intiepidire, spolverizzarla di zucchero a velo e servirla a cubetti versando sopra lo sciroppo alle prugne e, volendo, mandorle a lamelle.

Buon appetito!