Il mondo dell’hi-tech si incontra a Baku

Un evento di estremo spessore internazionale è l’Azerbaijan International Exhibition, “Bakutel”, una serie di fiere, conferenze e approfondimenti sulle telecomunicazioni e sulle tecnologie dell’informazione che anche quest’anno si svolge dal 29 novembre al 2 dicembre a Baku, capitale dell’Azerbaigian. Ogni anno, da oltre vent’anni, Bakutel è la più grande fiera della regione caucasica, con il compito di far incontrare e relazionare i protagonisti mondiali del mercato delle comunicazioni. Riconosciuta internazionalmente coma un’arena principale per la presentazione di prodotti e servizi, Bakutel, nel corso degli anni, ha acquisto uno status interessante di piattaforma per lo scambio di idee e progetti per le imprese di tutto il mondo. Anche le istituzioni dell’Azerbaigian incidono sulla riuscita dell’evento grazie al continuo e cospicuo supporto del ministero delle Comunicazioni e dell’“High Technologies” della Repubblica.

Numerose sono le compagnie e le istituzioni internazionalmente riconosciute che svolgono un ruolo chiave durante la fiera di “Bakutel”: l’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (Uit), la Global Association of the Exhibition Industry, mentre i principali organizzatori sono Iteca Caspian e il Caspian Event Organisers. Anche quest’anno sono più di 200 le aziende che si incontrano, provenienti dall’Azerbaigian, dalla Germania, da Israele, dalla Turchia e da numerosi Paesi europei, compresa l’Italia. Il settore delle Telecomunicazioni è uno dei segmenti prioritari del mercato azerbaigiano. Il governo azerbaigiano ha stanziato ingenti fondi e posto in essere politiche ed incentivi al fine di favorire il rapido sviluppo e l’ottimizzazione delle infrastrutture informatiche e della digitalizzazione, in partnership con i migliori gruppi europei, americani ed asiatici. L’edizione del 2014 ha attirato circa 250 aziende provenienti da 23 Paesi diversi.

Nel 2014 un’azienda azera-turca lanciò un innovativo progetto denominato “Let the Nature Glow”; un nuovo ed innovativo impianto di illuminazione per le città nato attraverso la lavorazione e l’utilizzazione di un materiale in ceramica che brilla al buio, un prodotto naturale, innocuo per la salute dell’uomo. Sempre nel 2014, AzerCosmos, l’agenzia spaziale azerbaigiana fondata nel 2010, firmò un accordo con l’azienda francese Airbus per l’invio di un secondo satellite (il primo satellite dell’AzerCosmos fu lanciato nel 2013), denominato “Azersky”. Anche la Camera di Commercio Italo-Azerbaigiana ha pubblicamente e con convinzione invitato le imprese e le organizzazioni italiane che operano nel settore Ict a partecipare all’evento. “Bakutel”, anche quest’anno, si pone l’obiettivo di espandere e rafforzare la collaborazione con i Paesi esteri nel settore Ict, sviluppare contatti commerciali tra produttori stranieri ed acquirenti locali e presentare il potenziale produttivo e le idee del Paese nel settore. Tra gli espositori ritroviamo aziende leader nella fornitura di servizi per la comunicazione, operatori mobili, internet provider e system integrator.

“Bakutel 2016” ha lanciato, anche, una serie di progetti innovativi quali la Biblioteca audio per bambini non vedenti e progetti legati alla digitalizzazione e archiviazione digitale di materiale museale. L’organizzazione Iteca Caspian, storicamente è sinonimo di competenza e capacità di iniziativa; organizza molte delle più grandi mostre e conferenze di tutta la regione del Caspio ed è partner dell’Ite Group che organizza eventi importanti in tutto il globo. Ogni anno la società struttura e pianifica più di venti mostre e conferenze in Azerbaigian trattando i settori dell’energia, petrolio e gas (Caspian Oil & gas), delle costruzioni e dell’edilizia (BakuBuild), telecomunicazioni, sicurezza (BakuTel), gastronomia e bevande (World Food Azerbaigian), sanità e salute (Bihe), tempo libero, estetica, make-up, bellezza e turismo (Aitf).

Tutte le mostre sono ufficialmente sponsorizzate dalle istituzioni e dai dipartimenti ministeriali del governo dell’Azerbaigian; alcune di queste, nel corso degli anni, sono divenute eventi sostenuti anche da numerose organizzazioni internazionali, tra le quali, le Nazioni Unite, l’Organizzazione Mondiale del Turismo, l’Unione internazionale delle telecomunicazioni e il Segretariato permanente della Traceca. La società Iteca Caspio e la sua organizzazione hanno vinto diversi premi, tra i quali l’Exhibition Company of the Year. Nel corso degli anni, gli eventi di Iteca Caspio hanno guadagnato molta popolarità ed estrema fiducia da parte di tutti i protagonisti coinvolti nell’organizzazione degli eventi. Anche quest’anno “Bakutel” si presenta in tutta la sua forza, un evento a cui le nostre aziende non possono mancare.