Govern Italy come Air Italy

Il Governo è stato preso alla sprovvista dalla decisione dei soci della compagnia aerea Air Italy di mettere in liquidazione la società lasciando a terra dal 25 febbraio i passeggeri che avevano prenotato i voli e spalancando le porte della disoccupazione per 1500 dipendenti.

In realtà che Air Italy fosse in crisi il Governo lo avrebbe dovuto sapere da tempo. Sono anni che la compagnia è in perdita costante: 40 milioni nel 2017, 163,8 milioni nel 2018, 230 milioni nel 2019. Al tempo stesso sapeva che i principali azionisti, cioè il fondo dell’Aga Khan e la Qatar Airways discutevano e non si mettevano d’accordo su come ricapitalizzare e rilanciare una azienda che doveva competere con i soldi pubblici dell’Alitalia e quelli privati delle grandi compagnie aeree internazionali e low cost.

Ma il Governo ha detto che non sapeva. Basterebbe questo per chiederne la messa in liquidazione. Govern Italy come Air Italy!