Ma non ci fanno votare

Questo Governo è una vergogna traballante ed instabile, ma non ci manderanno al voto.

Il Ministro della Giustizia è impresentabile, ma non sarà sostituito.

La pressione fiscale è intollerabile, ma non sarà alleggerita.

Esiste una opposizione maleducata (parole di Giuseppe Conte) che fa parte del Governo.

Il partito di maggioranza relativa è disgregato, ma finge che nulla sia accaduto.

Insomma: le condizioni ideali per celebrare come si deve la festa degli innamorati.