Grosse Koalition, domani i colloqui trilaterali

Grosse Koalition: domani prendono il via a Berlino i colloqui trilaterali. Lo annuncia Martin Schulz. Il leader dei socialdemocratici incontrerà la cancelliera Angela Merkel, in rappresentanza della Cdu e il capo della Csu Horst Seehofer.

Il confronto, secondo quanto riferisce Schulz, si terrà, a partire dalle 9 del mattino, “a tambur battente". “Affronto – sostiene – questo incontro con ottimismo, ma anche con forte determinazione, per giungere ad un progetto di alleanza che preveda contenuti socialdemocratici".

Subito dopo il summit è in programma una riunione aperta ai 15 collaboratori dei leader dei tre partiti. Si prevede una sessione lunga tutta la giornata. Frattanto, si è già tenuto un vertice preparatorio della Spd. Vi hanno preso parte i negoziatori dei colloqui esplorativi, i ministri del partito e la dirigenza.

A conclusione dell’incontro, è intervenuta la dirigente Manuela Schwesig. "Ci dobbiamo prendere – ha detto – il tempo necessario, in modo che esca qualcosa di buono".

D’altro canto, i cristiano-democratici della Cdu e i cristiano-sociali bavaresi della Csu accusano un certo nervosismo. Hanno fatto sapere di volere chiudere prima delle feste di Carnevale. Ma le trattive per il varo del nuovo governo di “larghe intese” non conoscono, ancora, la parola “fine”.