Cina: disoccupazione vicina al record storico

Un tasso di disoccupazione a un passo dal record storico. È quanto registrato in Cina: 6,1 per il cento il dato registrato ad aprile, vicino a quanto segnalato nel 2020 a febbraio (6,2 per cento) ovvero quando è scoppiata la pandemia. Tra l’altro, è il secondo mese che si rileva consecutivamente un dato negativo delle vendite (a marzo era stato appuntato un -3,5 per cento).

Tra le altre cose, nel Paese stanno colando a picco le vendite al dettaglio. Per esempio, ad aprile è emersa una caduta dell’11,1 per cento su un anno. Insomma, questo il quadro della situazione, dovuta anche alle rigide misure anti Covid che sono tornate in essere.

Infine, in una nota, l’Ufficio nazionale di statistica ha spiegato che la produzione industriale ha messo a referto, sempre nel mese di aprile, una frenata annua a -2,90 per cento.