Walmart sperimenta il drone commesso

Il futuro è adesso. L’azienda americana Walmart pensa di portare i droni in negozio per farne una sorta di commessi volanti. La multinazionale, che è il più grande rivenditore al dettaglio del mondo, ha infatti depositato il brevetto per un drone che assiste i clienti durante la spesa.

Il brevetto descrive un drone che può essere chiamato con lo smartphone da chi sta facendo la spesa e ha bisogno d’aiuto. La novità fornirà assistenza al cliente verificando i prezzi e dando indicazioni su dove trovare una merce specifica. Basterà quindi seguire il drone per individuare lo scaffale del sale o dello zucchero. Ad esempio. Il drone commesso, tuttavia, potrebbe non entrare mai in negozio. Come ogni brevetto, non è possibile sapere quando, o se, la tecnologia vedrà la luce.