Google rilancia su auto elettriche

Dopo l’incidente in Arizona che ha coinvolto un’automobile sperimentale di Uber, nel quale una donna ciclista di 49 anni è stata investita e uccisa. E quello accaduto a Tesla, la gran parte delle aziende che conducono simili progetti avevano adottato particolare prudenza.

Ma Google rilancia e approfitta di un inizio anno difficoltoso per le automobili a guida autonoma per guadagnare la testa del mercato. Annuncia una partnership con Jaguar Land Rover per l’acquisto di un nuovo tipo di veicolo elettrico senza conducente. La casa di Mountain View ha presentato un piano per l’acquisto di ventimila auto.

La Jaguar I-Pace, questo il nome del modello, dovrebbe entrare in produzione nel 2020, e raggiungere le 20mila unità in due anni. I veicoli saranno impiegati a Phoenix, Arizona, dove l’azienda inizierà a testarli. Waymo già possiede una flotta Chrysler Pacifica senza conducente, come parte di un accordo con Fiat Chrysler.