Videogiochi da incubo: eFootball 2022 è il peggiore

Le premesse c’erano tutte, mancava solo la conferma. Così eFootball 2022 (versione Pc) è il gioco peggiore dell’anno (25 su 100, peggior voto). Questo quanto indicato da Metacritic, il sito che mette insieme i voti di critica e utenti sui videogiochi del momento.

Il gioco di calcio firmato dalla Konami (che ha rimpiazzato il celebre Pes) aveva steccato il giorno dell’esordio, con una grafica mediocre (e non solo). Konami, addirittura, scrisse una lettera di scuse: “Dopo l’uscita di eFootball 2022, abbiamo ricevuto tanto feedback e richieste riguardo al bilanciamento del gioco, che includono la velocità del passaggio e le operazioni di difesa”. E ancora: “Ci piacerebbe anche far sapere che ci sono stati report di problemi avuti dai giocatori con cutscene, espressioni facciali, movimenti dei giocatori e il comportamento della palla”.

Questa la classifica dei peggiori 10 e il relativo punteggio:

eFootball 2022 - 25

Balan Wonderworld (Switch) - 36

Werewolf: The Apocalypse (Ps4) - 42

Taxi Chaos (Ps4) - 42

Of Bird and Cage (Pc) - 44

Gta The Trilogy: The Definitive Edition (Switch) - 47

I Saw Black Clouds (Ps4) - 48

Arkham Horror: Mother’s Embrace (Pc) - 48

Demon Skin (Pc) - 48

Necromunda: Hired Guns (PS4) - 49

Console e vendite

Volgendo lo sguardo alle console di gioco, si stima che le vendite per questo Natale non saranno delle migliori, a causa della carenza di chip che in sostanza ha diminuito la presenza di scorte a livello globale. Secondo l’agenzia di analisi del mercato Npd, Nintendo Switch ha venduto di più nel 2021. Eppure, gli stessi produttori hanno difficoltà nel reperire le console, anche per usi interni. Microsoft, a sua volta, non è stata in grado di garantire abbastanza Xbox Series X per tutti i partecipanti al torneo dedicato al videogame Halo Infinite. La gara ha visto l’uso di console prototipo e non di quelle finali destinate alla vendita.