Giuseppe Conte è orgoglioso dell’avanzata di Zelensky ma è contrario a dargli le armi.