Violenza sulle donne: il tribunale di Firenze avvia una sezione specializzata

Il nuovo anno si apre con una decisione positiva ma che farà discutere. “A partire dal 2018, infatti, il tribunale di Firenze ha deciso di avviare una sezione specializzata sui reati contro la violenza verso le donne”. È quanto ha dichiarato la sua presidente Marilena Rizzo, nel corso di un’iniziativa dedicata al tema.

Rizzo, che ha preso parte all’incontro organizzato al teatro del Maggio musicale fiorentino, dopo le prove generali della Carmen, ha annunciato che, “dal 2 gennaio è stata istituita una sezione dibattimentale con giudici specializzati nel campo di questi reati”. Per la presidente del tribunale di Firenze, “è stato preso atto di questo fenomeno, che c’è, ed è in aumento. Dunque ci siamo organizzati di conseguenza.”.

Secondo Rizzo, “servono magistrati con competenze specifiche su questo fronte. Ora potremo anche avere un raccordo maggior con la procura, contribuendo ad incrementare il livello complessivo dell’efficacia giudiziaria”.

La presidente del tribunale ha ricordato che “negli ultimi anni le condanne per questo tipo di reati a Firenze sono aumentate di oltre il 150 per cento. E, dal 2016 al 2017, sono stati registrati il 50 per cento in più di maltrattamenti in famiglia. Il 40 per cento in più di violenze sessuali aggravate, un +13 per cento di violenze sessuali e un +15 per cento di stalking”.