Luna e Marte “vestiti di rosso”

Domani sera, alle 21, va in scena lo spettacolo dell’eclissi di Luna. Si tratta della notte più ricca di eventi astronomici dell’anno: la Luna e Marte saranno “vestiti di rosso”. Il nostro satellite per l’eclissi totale più lunga del secolo, un’ora e 43 minuti, Marte perché si sta avvicinando alla Terra come non aveva mai fatto negli ultimi quindici anni, mostrandosi più grande del solito, di circa il 10 per cento, per la cosiddetta grande opposizione del 2018. Domani sera la Terra si troverà tra il Sole e la Luna e proietterà sul satellite un cono d’ombra.

La fase totale dell’eclissi, in cui la Luna sarà integralmente immersa nell’ombra, è prevista tra le 21.30 e le 23.13 e sarà ben visibile in tutta Italia. Il massimo sarà, invece, alle 22.22 e lo spettacolo si concluderà all’1.30 della notte del 28 luglio. Per l’occasione, il Virtual Telescope Project, gestito dall’astrofisico Gianluca Masi, insieme al ministero per i Beni e le Attività Culturali e al Parco archeologico del Colosseo organizzano a Roma una serata osservativa speciale in un palcoscenico naturale unico al mondo: le rovine del Palatino, nei pressi del Tempio di Venere.