Maltempo in Spagna, 12 morti a Maiorca

Pesante il bilancio dell’alluvione che ha colpito le Isole Baleari, in Spagna. A Maiorca sono salite a 12 le vittime. Si sono registrati gravi danni a seguito di un violento nubifragio che ha rovesciato, in poco tempo, oltre 200 millimetri di pioggia. Sono numerosi gli edifici costruiti in zone a rischio idrogeologico. Il bilancio dei morti è salito a 12 dopo il ritrovamento dei corpi di una coppia di tedeschi residenti sull’isola. Fonti della Guardia civile citate dalla tivù nazionale “Rtve” comunicano che si tratta della 63enne Petra Kircher e del 61enne Mike Kircher. I due erano scomparsi dalla serata di martedì. Sono stati ritrovati nei pressi della località maiorchina di Artà.

Frattanto, le squadre di salvataggio lavorano ancora nelle ricerche del bambino di 5 anni scomparso la sera di martedì, mentre si trovava, insieme alla madre e alla sorella di 8 anni, su un’auto rimasta bloccata per le piogge torrenziali che si sono abbattute nella località di Sant Lorenç. La madre è morta dopo essere riuscita a mettere in salvo la bambina, ma non il figlio più piccolo.

Il portavoce della Commissione europea Margaritis Schinas è intervenuto sul nubifragio. “Una triste notizia le inondazioni a Maiorca – ha detto –. I nostri pensieri vanno alle famiglie e agli amici delle vittime. Il satellite Copernicus è stato attivato per ottenere carte della regione e siamo pronti a fornire maggiore sostegno se richiesto”.

Anche il tennista Rafael Nadal si è unito alla gente di Sant Llorenc des Cardassar, a Maiorca, per aiutare a ripulire le case e le strade dopo le piogge torrenziali che hanno devastato l’area orientale dell’isola, provocando la morte di dodici persone. Sono più di 200 gli sfollati. In un video diffuso dal quotidiano “El Pais” le telecamere hanno registrato l’atleta maiorchino impegnato con gli altri volontari. Dopo le inondazioni, Nadal aveva messo a disposizione anche le strutture del suo centro sportivo per gli sfollati. Una cinquantina le persone che sono state ospitate.