Ecco chi sono i grillini

Ora vi dimostro quanto sono sciocchi i pentastellati e coloro i quali, in perfetta mala fede, li sostengono. Vi siete mai chiesti perché alcuni fatti sono considerati reati e altri, invece, no? Per una questione morale? Perché sono gravi? Per il danno che producono? Niente di tutto questo.

I reati sono tali solo perché la legge – quella del momento, suscettibile di cambiamenti – li qualifica reati. Niente morale; niente gravità; niente di niente. La legge e basta. La legge, che cambia ogni tre per due, secondo logiche che sfuggono ai sacri principi che a qualcuno piacciono tanto.

Da domani, ad esempio, potrebbero depenalizzare la diffamazione (con tripudio del vostro mentore, Marco Travaglio). Però, sempre da domani, potrebbero dire che è penalmente rilevante sbagliare i congiuntivi (e molti tra voi sarebbero nei guai). Morale: prima di urlare “honestà” a squarciagola, pensate a quello che potrebbe accadere a voi, se da domani al Governo ci fosse gente che vi assomiglia. E, dopo questo, chiedetevi se il Ddl Zan è davvero la via per salvare le vostre anime prave.