Manca davvero poco all’elezione del capo dello Stato, ma più che sul toto-nome conviene una volta per tutte concentrarsi sui compiti che lo aspettano. Sono tanti e per niente facili.