Web: il 97 per cento di italiani su Google cerca risposte sulla salute

Il 97 per cento degli italiani su Google cerca risposte sulla salute. È il risultato di un questionario ​realizzato dal Centro medico Santagostino di Milano. Dall’indagine risulta, infatti, che il 97,6 per cento delle persone ricerca informazioni di carattere sanitario su Internet. Google sembra essere il motore di ricerca preferito.

L’analisi è stata condotta su un campione di 250 pazienti. Le percentuali sono sorprendenti. A proposito degli interessi legati alla salute, al primo posto, al 75,9 per cento, si trovano le ricerche sui sintomi, al secondo, con il  73,9 per cento, le patologie e al terzo, con il 67,6 per cento, le domande sui farmaci. Subito dopo, le informazioni legate agli esami e all’interpretazione dei referti. Il 92 per cento degli intervistati dichiara di non aver mai posto domande in rete rispetto al proprio stato di salute.

Poco successo riscuotono i forum di pazienti e gruppi. Il 94,3 per cento sostiene di non avere mai partecipato. Secondo più della metà degli intervistati, le informazioni trovate sul web sono “utili per farsi un’idea”. Ma per il 32 per cento del campione, è necessario un ulteriore parere prima di decidere cosa fare. Eppure, nel 70,2 per cento dei casi, gli intervistati chiedono, subito dopo aver navigato sulla rete, il consulto del medico.