Sergio Marchionne è in cima alla lista degli imprenditori più citati dai media del nostro paese nel 2017. La rilevazione è stata curata da Mediamonitor che ha monitorato oltre mille fonti tivù, radio, stampa e web. L’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles è stato menzionato 20.259 volte. Quasi il doppio rispetto alle 12.353 di Urbano Cairo e alle 11.663 di John Elkann. Che si trovano, rispettivamente, secondo e terzo in una questa particolare classifica.

Luigi Gubitosi, commissario straordinario di Alitalia, è in quarta posizione con 8.755 menzioni. Anche qui siamo in presenza di un “doppiaggio” ai danni del fondatore della catena Eataly Oscar Farinetti, ambasciatore del cibo italiano nel mondo, citato “solo” 4.756 volte. Il nuovo approdo in Borsa della Pirelli consente a Marco Tronchetti Provera (citato 4.315 volte) di salire al sesto posto. Tra gli imprenditori menzionati sui media italiani figurano anche Luca Cordero di Montezemolo (4.027) e il francese Vincent Bolloré, presidente di Vivendi, al centro delle cronache finanziare per l’affaire con Mediaset.

Diego Della Valle, che di recente ha inaugurato un nuovo stabilimento Tod’s ad Arquata del Tronto, è nono con 3.398 citazioni. Nel 2017 Emma Marcegaglia è stata citata 2.698 volte sui media, più di Luciano Benetton (1.176) e di Fedele Confalonieri (1.812).