Whatsapp mette la lente sulle bufale

Dal 3 agosto anche in Italia annunciata sul blog ufficiale — anche se sembra che la nuova funzione di WhatsApp arriverà sugli smartphone degli utenti nei prossimi giorni. Si tratta di una lente d’ingrandimento che compare sullo schermata accanto ai messaggi di testo.

La novità: quelli “virali”, ovvero condivisi molte volte e che rimbalzano da una chat all’altra. Cliccando sull’icona a forma di lente, si aprirà il browser. Con una serie di notizie - verificate e da fonti autorevoli - che ci permetteranno di capire se quel messaggio sia veritiero oppure una fake news.

L’obiettivo è chiaro: bloccare via chat la circolazione di bufale che successivamente imperversano sulla Rete. Facilitare, dunque, la verifica delle notizie che ci arrivano via WhatsApp con una funzione di ricerca sul web integrata. La lente di ingrandimento sta arrivando in Brasile, Messico, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti.